WeChat, un’app per ottenere clienti cinesi

23 marzo 2017
SHARE

Secondo la “Relazione sui dati WeChat 2016”, WeChat è una delle app più popolari in Cina. Nel settembre 2016 è stata usata ogni giorno da 768 milioni di utenti. L’applicazione non dovrebbe essere sottovalutata dalla maggior parte dei brand che desiderano accedere al mercato cinese od ottenere più esposizione e clienti cinesi.

Nella nostra ultima relazione, “China Online Boom: …yet to come for Ostrich Luxury Brands”, abbiamo compiuto una ricerca approfondita sull’utilizzo di WeChat da parte di 33 brand dei settori del lusso e della moda (Celine non utilizza ancora questa app) riguardo a Contenuto locale sui post WeChat, Negozio online su WeChat, e Consulente di stile: Assistenza WeChat. Qui trovate degli esempi che vorremmo condividere con voi.

Contenuto locale sui post WeChat

Oltre a pubblicare post generici sulle ultime collezioni e informazioni sulle sfilate, per interessare gli utenti cinesi è cruciale mettere in evidenza il contenuto locale.

Abbiamo stimato la percentuale di questo tipo di post dall’ottobre al dicembre 2016; molti brand hanno localizzato accuratamente il contenuto, ma non molto frequentemente e solo per 4 brand si è raggiunta una percentuale superiore al 50% (Cartier, Hugo Boss, Michael Kors e Ray-Ban).

Si può giocare su diversi fattori per la localizzazione e acquisire rilevanza, ad esempio:

I brand pubblicano post riguardanti celebrità locali che giocano un ruolo significativo nelle comunicazioni locali…

Chanel - No.5 ad campaign video with Actor Hu Ge

Chanel – No.5 ad campaign video with Actor Hu Ge


Dior - Dior Homme style post with several Chinese celebrities

Dior – Dior Homme style post with several Chinese celebrities



…o post su eventi locali
Cartier - Actress Fan bingbing attended at Cartier Magicien Jewelry Exhibition in Shanghai

Cartier – Actress Fan bingbing attended at Cartier Magicien Jewelry Exhibition in Shanghai



Gucci - Gucci 'Ghost' events in Chengdu

Gucci – Gucci ‘Ghost’ events in Chengdu


… o campagne e giochi per coinvolgere i clienti cinesi
Hugo Boss - Bossbots Campaign with game

Hugo Boss – Bossbots Campaign with game



Michael Kors - Selfie Campaign

Michael Kors – Selfie Campaign



E-Commerce

Nel periodo osservato Cartier era l’unico brand analizzato che aveva un negozio permanente su WeChat. Altri 4 brand stavano provando delle boutique WeChat temporanee dal luglio 2016 al gennaio 2017 e la maggior parte di queste marche ha deciso di offrire edizioni limitate acquistabili solo su WeChat in determinati periodi di tempo.

L’idea di lanciare un’offerta limitata per delle occasioni speciali su WeChat potrebbe essere vincente, non solo per testare il mercato, ma anche perché i brand possono fornire dei contenuti e delle offerte più personalizzati ed esclusivi pensati per i clienti cinesi.

Burberry - Temporary WeChat boutique for Fashion Week on September, 2016

Burberry – Temporary WeChat boutique for Fashion Week on September, 2016



Cartier - Limited Valentine Offer on WeChat, 2017

Cartier – Limited Valentine Offer on WeChat, 2017


L’ultima campagna per San Valentino firmata Cartier è uno degli esempi migliori di questa esclusività. Cartier ha creato un braccialetto in oro rosa della collezione LOVE e ne ha messi in vendita solo 150 pezzi dal 06/02 al 14/02 esclusivamente sulla boutique WeChat Cartier. Ha fatto consegnare ai suoi fattorini i primi 88 ordini, mentre i restanti 62 sono stati recapitati con fiori. Questa deliziosa campagna ha attirato l’attenzione di molti e Cartier ha fatto sapere che i braccialetti sono stati venduti tutti in meno di una settimana dal loro debutto sulla boutique WeChat.

Consulente di stile: Assistenza WeChat

WeChat può essere anche un canale chiave per offrire assistenza ai clienti. Abbiamo testato il servizio di consulenza di stile di tutti e 33 i brand. Solo alcuni hanno risposto immediatamente con consigli sullo stile, mentre molti si sono limitati a recapitare una risposta automatica che rimandava al servizio clienti.

Nonostante Burberry non abbia risposto immediatamente, ha mandato una graziosa risposta automatica seguita da un utile consiglio di stile, ricevuto in meno di un giorno.

Example: Burberry offering customer service via WeChat

Example: Burberry offering customer service via WeChat


Ci sono delle funzioni più interessanti e utili su WeChat che i brand potrebbero sfruttare per poter essere il più locali possibili e fornire servizi ponderati per i consumatori cinesi, come ha fatto Michael Kors.

Michael Kors - Questionnaires on WeChat

Michael Kors – Questionnaires on WeChat



fashion luxury membership

23 marzo 2017
SHARE
Autore Kuiling Song Junior Digital Analyst

NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere news e insight sul mondo del customer engagement

© 2018 ContactLab S.p.A. – P.IVA e C.F. 09480090159 - All rights reserved
Questo sito web utilizza dei cookies, anche di terze parti, e altre tecnologie quali il fingerprinting,al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti utili ad indirizzare loro messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso a tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso(ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito.