Data centralization

Come migliorare la tua digital strategy unificando i dati sui consumatori

13 luglio 2018
SHARE

Nell’epoca del marketing multicanale è necessaria un’interazione priva di contraddizioni, che permetta alla tua azienda di comunicare in modo mirato e personale con i clienti. Condizione necessaria per poter fare questo è la Single Customer View, ossia un processo che conduca a una visione unica, sempre aggiornata e coerente dell’utente che si interessa al tuo Brand.

Naturalmente è possibile ottenere questo risultato solo attraverso una data strategy ben strutturata, ovvero un’organizzazione efficace di tutti i dati raccolti attraverso le interazioni tra cliente e Brand, che oggi avvengono su canali differenti (social network, sito web, ecommerce, negozio fisico).

I visitatori possono navigare attraverso il sito, visualizzare prodotti, leggere recensioni senza fornire alcuna informazione personale, interagire sui social, condividere post. Ogni singola interazione è un’opportunità per raccogliere dati sul tuo pubblico, informazioni che saranno fondamentali per impostare e affinare la tua digital strategy.

 

Cos’è la Single Customer View?

La Single Customer View ti permette di conoscere fino in fondo i tuoi clienti e, quindi, intraprendere azioni più consapevoli e mirate nei loro confronti.  Può includere infatti informazioni sui canali di contatto, cronologia delle interazioni, ogni tipo di transazione e ogni touchpoint online e offline effettuato dal cliente.

 

Come si lavorava prima della Single Customer View?

Prima della Single Customer View ci si accontentava di una visione parziale del cliente già registrato, legata ai soli dati anagrafici e di acquisto, ma slegata dal comportamento generale del soggetto e dalle sue interazioni con il Brand (es. like ai post di Facebook, accessi all’ecommerce, visite al sito, inserimento di prodotti nella wish list). Era una visione concentrata più sul prodotto e sulle vendite che sull’utente, il quale dovrebbe esserne in realtà il vero protagonista.

 

La Single Customer View al servizio del marketing: la Customer Data Platform

Senza Single Customer View, far dialogare i dati provenienti dai vari canali e sistemi è molto più difficile. Il risultato? Un maggiore effort in termini di gestione del progetto, una visione incompleta dei propri clienti e strategie di contatto poco mirate e, di conseguenza, poco efficaci.

Per risparmiare tempo è fondamentale che le fasi di raccolta, analisi e arricchimento dei dati siano integrate e rapidamente fruibiili. Una Customer Data Platform permette di fare esattamente questo: esportare i dati verso tutti i sistemi aziendali, segmentare il tuo pubblico e automatizzare le attività di marketing per fornire una customer experience personalizzata, completa e appagante.

 

Quali sono i vantaggi della Single Customer View?

Creare una visione unificata dei propri clienti è un processo complesso ma raggiungibile, che può offrire al tuo Brand diversi vantaggi. Ecco i principali:

  • Gestire in modo personale la relazione con il consumatore
  • Fidelizzare i clienti
  • Ottimizzare il processo di vendita cross selling e up selling
  • Fare operazioni mirate di remarketing
  • Individuare nuovi target di clientela
  • Automatizzare le azioni di marketing

 

cdp comparison

13 luglio 2018
SHARE
Autore Editorial Staff

NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere news e insight sul mondo del customer engagement

© 2018 ContactLab S.p.A. – P.IVA e C.F. 09480090159 - All rights reserved
Questo sito web utilizza dei cookies, anche di terze parti, e altre tecnologie quali il fingerprinting,al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti utili ad indirizzare loro messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso a tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso(ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito.