Contactlab è partner di B Heroes

29/11/2017

be-heroes-formazione-imprenditorialeContactlab ha aderito a B Heroes, il progetto di formazione imprenditoriale ideato da Fabio Cannavale finanziato da Intesa Sanpaolo che offre formazione, cultura d’impresa e concrete possibilità di sviluppo alle migliori start up italiane. Insieme ad altri 80 importanti imprenditori, manager e innovatori italiani (qui l’elenco di tutti i promotori dell’iniziativa), Massimo Fubini parteciperà nel ruolo di mentor all’interno del percorso di accelerazione rivolto agli  imprenditori emergenti, dando vita insieme agli altri coach ad uno scambio peer to peer delle loro esperienze dirette con le start up selezionate.

 

Si sta svolgendo in questi giorni un tour in tutta Italia per selezionare le imprese partecipanti (ecco le date), che se ammesse, riceveranno un supporto completo di competenze altamente qualificate. Le partnership sono state sviluppate, infatti, con un criterio di estrema funzionalità e supporto concreto al progetto che pone al centro il tema della formazione dei nuovi imprenditori. Grazie al supporto offerto dai partner si potrà offrire alle aziende che parteciperanno un ventaglio molto ampio di servizi e consulenze gratuite durante la fase di accelerazione: dal supporto sulle tematiche legali, alla comunicazione, dal marketing digitale alla consulenza strategica.

Il programma di accelerazione si svolgerà in Cariplo Factory, l’hub di open innovation, CSR e talent management creato da Fondazione Cariplo. Cariplo Factory collaborerà al progetto mettendo a disposizione delle startup di B Heroes coach e mentor.

 

B Heroes come funziona
Le startup e imprese che intendono candidarsi a B Heroes possono farlo sul sito www.bheroes.it.

L’attività di preselezione viene realizzata da Boost Heroes, società di partecipazioni promossa da Fabio Cannavale con oltre 40 soci, che ha già investito in più di 40 startup negli ultimi 2 anni.

Le selezioni vedranno protagonisti un team di imprenditori e investitori che valuterà la solidità, l’innovatività e l’impatto sociale del progetto imprenditoriale e la competenza e motivazione del team. Le 32 aziende migliori verranno ammessa a un programma di accelerazione che si svilupperà nell’arco di tre mesi, periodo durante il quale le aziende verranno seguite da coach dedicati, incontreranno mentor qualificati e potranno disporre di servizi gratuiti utili alla crescita del loro business, che potranno scegliere tra un catalogo messo a disposizione dai partner del progetto.

Le startup che avranno saputo sfruttare al meglio le opportunità messe a disposizione nei Boost Camp parteciperanno ad un evento finale in cui, dopo un dinamico confronto con giudici ed imprenditori, verrà scelta l’azienda che avrà accesso ad un investimento di 500.000 euro. Le fasi salienti delle selezioni saranno raccontate all’interno di un programma televisivo in 6 puntate in onda sul canale NOVE (tasto 9 del telecomando) di Discovery Italia, Media partner del progetto, nella primavera del 2018 e attraverso una campagna digitale sui principali social media.

NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere news e insight sul mondo del customer engagement

© 2017 ContactLab S.p.A. – P.IVA e C.F. 09480090159 - All rights reserved
Questo sito web utilizza dei cookies, anche di terze parti, e altre tecnologie quali il fingerprinting,al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti utili ad indirizzare loro messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso a tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso(ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito.